Ti trovi in:

Home » Il Comune » Documenti

Regolamenti

regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 36 del 22.12.2016: approvazione. 
Servizi di riferimento: Segreteria Generale
Argomento: procedimento amministrativo

regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 11 del 25.02.2016: approvazione. 
Servizi di riferimento: Segreteria Generale

regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione Giunta comunale n. 1 del 12.01.2016: adozione.
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione della Giunta comunale n. 143 del 29.12.2015: approvazione.
Servizi di riferimento: Segreteria Generale
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione della Giunta comunale n. 135 del 10.12.2015: approvazione. 
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 3 del 12.03.2015: approvazione.
  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 7 del 28.02.2017: modifica.
Servizi di riferimento: Ragioneria e Finanze
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 12 del 29.05.2014: approvazione.
Servizi di riferimento: Ragioneria e Finanze
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 12 del 29.05.2014: approvazione;
  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 50 del 29.12.2015: modifica articolo 5;
  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 8 del 25.02.2016: modifica comma 3 art. 25.
Servizi di riferimento: Ragioneria e Finanze
regolamento

Riferimenti:

  • Deliberazione del Consiglio comunale n. 12 del 29.05.2014: approvazione.
Servizi di riferimento: Ragioneria e Finanze

Piani e Progetti

piano_progetto

Approvata con deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 375 del 13.03.2017, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino - Alto Adige n. 12 del 21.03.2017. La variante si considera entrata in vigore il 22.03.2017. 


piano_progetto

Approvata con deliberazione del Consiglio comunale n. 30 di data 27.10.2016.

Servizio: Tecnico

piano_progetto

Documento approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 9 del 02.02.2016.

Servizio: Tecnico
piano_progetto

Documento approvato in rettifica con Deliberazione del Consiglio comunale n. 38 del 22.10.2015.

Servizio: Tecnico
piano_progetto

Sezione dedicata al P.R.G. in vigore, approvato con deliberazione della Giunta provinciale n. 401 del 16 marzo 2015. 

Servizio: Tecnico
piano_progetto

Adottata con Deliberazione del Consiglio comunale n. 22 del 24 ottobre 2014

Servizio: Tecnico
Immagine decorativa

Di seguito la relazione e gli elaborati del piano.

Servizio: Tecnico
piano_progetto

Adottato con Deliberazione del Consiglio comunale del 22 aprile 2014

Servizio: Tecnico
Argomento: urbanistica
piano_progetto

Sezione dedicata al Piano Regolatore Generale.

Servizio: Tecnico
Argomento: urbanistica

Moduli

modulo

In ogni impianto sportivo (centro sportivo loc. Strada Alta e palestra scolastica) è collocato un DAE.

Servizio di competenza: Ragioneria e Finanze
Argomento: sport

modulo

Palestra comunale

Servizio di competenza: Ragioneria e Finanze
Argomento: sport

modulo

E' la possibilità di esprimere il voto, presso l'abitazione in cui dimora l'elettore affetto da gravi infermità, tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione, in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, contenuta nel decreto-legge 3 gennaio 2006 n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 gennaio 2006, n.22, modificato dalla legge 7 maggio 2009, n.46. La legge estende il diritto al voto domiciliare anche ad altre categorie di elettori intrasportabili affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi di trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni per facilitare il raggiungimento del seggio da parte di elettori disabili (art. 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104).

Servizio di competenza: Demografico
modulo

La legge 17/2003 permette di annotare in modo permanente il diritto al voto assistito, mediante l'apposizione di un timbro sulla tessera elettorale, nel rispetto delle disposizioni vigenti sulla tutela dei dati personali, per evitare all'elettore fisicamente impedito di dover produrre ad ogni consultazione il certificato medico idoneo per ottenere l'assistenza.

Servizio di competenza: Demografico
Argomento: elezioni e referendum
modulo

In allegato una breve scheda informativa nonché i modelli da utilizzare per presentare la richiesta di costituzione o scioglimento di una convivenza di fatto. 

Servizio di competenza: Demografico
Argomento: anagrafe
modulo

Qualsiasi cittadino (o altro soggetto) può segnalare all'Anagrafe fatti di cui è a conoscenza e che possono comportare modifiche della residenza (e conseguentemente anche dello stato di famiglia) di altre persone, come ad esempio il trasferimento in altra abitazione, comune o l’irreperibilità all’indirizzo.
La segnalazione non dà diritto all’emanazione di provvedimenti specifici.
L’Ufficio valuterà la situazione e predisporrà gli accertamenti necessari, decidendo autonomamente quali atti adottare ed in quali tempi.

Servizio di competenza: Demografico
modulo

Domanda di iscrizione nella lista aggiunta di cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 1, comma 1 del D.Lgs. 197/1996. Elezioni del Sindaco - Consiglio comunale.-

Servizio di competenza: Demografico
modulo

Domanda per l'iscrizione nell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di PRESIDENTI DI SEGGIO ELETTORALE.

Servizio di competenza: Demografico
modulo

Domanda per l'iscrizione nell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di scrutatore di seggio elettorale previsto dall'art. 1 della legge 8 marzo 1989, n. 95, come successivamente modificata e integrata

Servizio di competenza: Demografico